Il caffè può diminuire l’assorbimento della vitamina B12?

/ by

 

La caffeina è uno stimolante che si trova in alimenti e bevande tra cui il caffè, il tè, la coca cola, le bevande energetiche e il cioccolato. Alcuni farmaci contengono anche loro caffeina. Anche se la caffeina può dare un senso apparente di energia e sembra aiutarci a rimanere svegli, può causare effetti collaterali e può ridurre l’assorbimento della vitamina B12.

Le vitamine idrosolubili sono necessarie al nostro corpo in piccole quantità ogni giorno per la crescita e lo sviluppo, trasformano il cibo in energia e aumentano la funzione immunitaria e la produzione di ormoni, di enzimi, di globuli rossi e migliorano il DNA. Se siete carenti di una delle vitamine del gruppo B possono verificarsi diversi sintomi quali stanchezza, anemia, depressione, perdita di appetito, perdita di capelli, crampi muscolari, dolori addominali e molte malattie respiratorie.

Le persone che non consumano molta frutta e verdura e consumano troppo caffè, possono prendere in considerazione un integratore di vitamine e minerali. Non a caso chi assume troppo caffè o assume caffè in grandi quantità può osservare un aumento di extrasistole causato da un deficit di minerali nel corpo.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *