La vitamina B12: 5 benefici per la salute

La vitamina B12 aiuta il sistema nervoso centrale in molti modi importanti: aiuta a mantenere la salute delle cellule nervose, incluse quelle necessarie per la segnalazione dei neurotrasmettitori, e aiuta a formare il rivestimento protettivo dei nervi chiamato guaina mielinica. Ciò significa che quando i livelli di vitamina B12 sono bassi, quasi ogni funzione cognitiva può soffrirne.

5 BENEFICI PER LA SALUTE | Vitamina B12

Anemia perniciosa…

L’anemia perniciosa è un tipo di anemia che compare quando le cellule dello stomaco non sono in grado di produrre il fattore intrinseco. I sintomi includono:
• Debolezza
• Pallore
• Diarrea
• Perdita di peso
• Febbre
• Formicolio in mani e piedi
• Perdita di equilibrio
• Confusione, perdita di memoria, e malumore
Per trattare l’anemia perniciosa vengono prescritte alte dosi di Vitamina B-12, somministrate sia per via orale che tramite iniezione. L’anemia perniciosa può essere una condizione pericolosa e dovrebbe sempre essere trattata da un Medico.

Malattie cardiache…

Molti studi suggeriscono che le persone con alti livelli di omocisteina hanno il doppio del rischio di sviluppare malattie coronariche e 2.5 volte quello di sviluppare un ictus rispetto alle persone con livelli normali. Comunque i ricercatori non sanno perchè alti livelli di omocisteina possono causare questo tipo di malattie.
Le persone che temono di sviluppare malattie cardiovascolari dovrebbero assumere abbastanza vitamine del gruppo B dai cibi. Comunque, in alcuni casi i medici raccomandano di prendere le vitamine del gruppo B per abbassare i livelli di omocisteina. Se temi di sviluppare malattie cardiovascolari, chiedi al tuo medico se un integratore di vitamine del gruppo B può fare al caso tuo.

Affaticamento…

L’affaticamento è uno dei sintomi della carenza di vitamina B-12. Un piccolo studio suggerisce che alcune persone che non sono carenti in vitamina B12 possono comunque acquisire più energia dall’integrazione di Vitamina B12. In ogni caso sono necessarie ulteriori ricerche. Uno studio preliminare indica che le persone con la sindrome dell’affaticamento cronico possono beneficiare di iniezioni di vitamina B-12.

Cancro al seno…

Anche se non ci sono evidenze che la vitamina B-12 da sola riduca il rischio di cancro al seno, studi di popolazione hanno mostrato che donne che assumevano più folato nella loro dieta avevano un minor rischio di cancro al seno. La Vitamina B12 agisce insieme al folato nel corpo, quindi può aiutare a ridurre il rischio di cancro al seno. Un altro studio preliminare suggerisce che le donne in post-menopausa che hanno livelli molto bassi di vitamina B-12 nella loro dieta hanno un rischio aumentato di sviluppare un tumore al seno.

Infertilità maschile..

Studi suggeriscono che integratori a base di vitamina B12 possano migliorare la conta spermatica e la motilità.